“What Katy did at school”, di Susan Coolidge

presentazione-libro-giulia-mastrantoni

Sinossi

Katy è una ragazza troppo seria. Poco più che sedicenne, la giovane, orfana di madre, è già in grado di occuparsi della casa, di badare ai fratellini più piccoli e di concordare con i domestici come organizzare i ricevimenti. Non va affatto bene, a detta della cugina, la perfetta Mrs Page, che parla dei suoi dubbi al Dr Carr, il padre di Katy. Sua figlia non gli sembra essere diventata vecchia anzitempo? La decisione è presa seduta stante: Katy e sua sorella Clover verranno mandate a scuola. Non c’è niente di meglio che un anno di studi fuori casa, per ritrovare il sorriso e un po’ di leggerezza. Ma Katy non è dello stesso avviso. Nonostante le sue proteste, però, lei e Clover verranno spedite a Hillsover, dove scopriranno che le amicizie, le avventure e le novità possono essere qualcosa di estremamente divertente…

Estratto

«C’è Mary Paragon, sapete? Lei è una Paragon. Se ne arriveranno altre, impacchetterò le mie cose e mi trasferirò nell’ala Attic. Non mi piacciono i Paragon, nossignore. E non piaceranno neanche a voi, a te soprattutto», e indicò Clover con il capo. «Cielo, i tuoi occhi sembrano violette, come quelli di Sylvia – mia sorella -, ma  lei è una strega. La più grande, grossa strega del Massachusetts. Gli occhi sono lo specchio dell’anima. E tu», si rivolse a Katy, «non saprei descriverti, ma non mi intimorisci».

La traduttrice: Giulia Mastrantoni

giulia-mastrantoni

Laureata in Lingue a Udine e attualmente in dirittura di arrivo per la laurea magistrale.
Ho conseguito una parte degli studi per quest’ultima in Québec, Canada, e intrapreso un Erasmus+ Traineeship in Germania, a Berlino, dove ho scritto full time per il Berlino Cacio e Pepe Magazine. Attualmente sto studiando Giornalismo e Comunicazione a Melbourne, Australia.
Dopo la laurea triennale ho lavorato come volontaria all’Holbourne Museum di Bath, fatto da interprete per l’inglese alla SugarCon 2014 (evento letterario padovano legato allo SugarPulp Magazine) e a Chronicae 2015 (evento letterario a Piove di Sacco legato allo SugarPulp Magazine). Per vari anni sono stata interprete e web editorial staff (produzione di contenuti in inglese e italiano) al Far East Film Festival di Udine.
Ho scritto per svariati anni per l’inserto Scuola del Messaggero Veneto, dove mi sono occupata di eventi, cultura e interviste (anche in inglese).
Attualmente scrivo recensioni, editoriali e interviste per il blog Gli Scrittori della Porta Accanto, articoli di attualità per Sconfinare e Berlino Cacio e Pepe Magazine, recensioni, interviste e attualità per SugarPulp Magazine.
Ho pubblicato nel 2015 l’antologia di racconti Misteri di una notte d’estate per la Edizioni Montag. Nel 2016 ho pubblicato il romanzo erotico/di formazione Veronica è mia per la Panesi Edizioni in e-book. Ho fondato la collana Short Tales in e-book su Amazon.
Vari miei racconti fanno parte di svariate antologie o sono reperibili su SugarPulp e su Gli Scrittori della Porta Accanto.
Ho vinto il premio narrativa giovani al concorso artistico-letterario internazionale Napoli Cultural Classic nel 2015 e mi sono classificata seconda al Premio Marudo 2015.
A settembre 2016 è uscita la mia prima traduzione dall’italiano all’inglese del romanzo Cullata dalle onde (Rocked by the waves), di Alisa Grey. Per La Bottega dei Traduttori mi sono occupata di What Katy Did At School, di Susan Coolidge.

Contatti: giulia.mastrantoni AT hotmail.it

Annunci